Tiramisù cupcakes

Trasformare il dolce più amato dagli italiani nel dolcetto americano più famoso che esista è uno sfizio che non potete non concedervi!
I Tiramisù Cupcakes stupiranno al primo morso perché la loro forma e la consistenza è quella tipica dei cupcakes ma il gusto….ah il gusto….vi riporterà subito al nostro amato tiramisù!
Il caffè infatti non è presente solo nell’impasto dei muffin ma questi , una volta freddi, verranno cosparsi leggermente con una bagna al caffè che li inzupperà proprio come fossero savoiardi: la delicata crema al mascarpone, che accompagnerà ogni morso, ed il necessario riposo in frigo faranno il resto!😍

Insomma….vi ho incuriositi abbastanza ? Provateli e mi direte: per un party o buffet o da servire come dessert monoporzione dopo un pranzo o una cena tra amici! Aspetto il vostro responso, mi raccomando!😉

 

INGREDIENTI

Per 4 muffin:

  • 1 uovo
  • 40 ml olio di semi
  • 50 ml latte
  • ½ cucchiaino di lievito per dolci
  • semi di una bacca di vaniglia
  • 80 gr di farina 00
  • 50 gr di zucchero
  • 2 tazzine ristrette di caffè

Per la crema:

  • 150 gr mascarpone
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero a velo

Per decorare:

  • cacao amaro
  • scagliette di cioccolato fondente

PREPARAZIONE

  1. Sbattete con una frusta l’uovo con l’olio, il latte ed 1 tazzina di caffè. Unite gli altri ingredienti (ad eccezione della restante tazzina di caffè) ed amalgamate il composto.
  2. Versate il composto in appositi stampi per muffin riempendoli per 2/3 ed infornare a 180° per circa 20/25 minuti. Lasciate raffreddare. Di poi tagliate un poco la “calotta” di ogni muffin con un coltello e bagnate, aiutandovi con un cucchiaino o con un pennello da cucina, la parte superiore con la restante tazzina di caffè.
  3. Nel frattempo preparate la crema mescolando energicamente il mascarpone con lo zucchero, trasferitela in una sac à poche e decorate a piacere i muffin. Spolverate con il cacao e decorate con le scagliette di cioccolato. Riponete in frigo fino al momento di servire.

Note. Si conservano in frigo fino ad un massimo di 2 giorni.

Goloso weekend,

Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.