Biscotti light e vegan {senza burro né uova}

Questi Biscotti light e vegan sono “amore a primo morso” per chiunque li proverà…sono pronta a scommetterci!
Senza burro, ne’ uova o farina “00” , light insomma, ma con tanto tanto gusto grazie anche alle gocce di cioccolato nell’impasto.
Per la colazione o la merenda, quando non vorrete cedere alla tentazione di biscotti comprati ma vorrete offrire a voi ed alla vostra famiglia una merenda sana e genuina questa è la ricetta che fa per voi: dovrete semplicemente mescolare gli ingredienti, nessun riposo in frigo, formate le palline e via in forno!
Il loro massimo è gustate tiepide e, considerato che tra preparazione e cottura non richiedono più di mezz’oretta, potrete anche prepararle la mattina stessa per la colazione, o come sana merenda per i bimbi a scuola. In ogni caso potrete conservarli ben chiusi in una scatola di latte per consumarli i giorni successivi….sempre che ne resteranno!

Era da tempo che cercavo una ricetta simile , ne ho provate tante, ma quando mi sono imbattuta nei Biscotti del buonumore di Maria Sole del blog La manina golosa non ho avuto dubbi!

Qualche piccola modifica e la ricetta è stata mia! Perché Maria Sole li chiama “biscotti del buonumore” ? Beh…non vi resta che scoprirlo!😉

INGREDIENTI

150 gr farina farro (o altra farina a piacere)
50 gr zucchero di canna integrale (o semplice di canna)
40 ml olio di semi
50 ml latte, anche di soia o di riso per la versione vegan
1/2 bustina di lievito per dolci
20/30 gr gocce di cioccolato

PREPARAZIONE

  1. Mescolate in una ciotola gli ingredienti secchi: la farina, lo zucchero ed il lievito.
  2. Aggiungete l’olio ed il latte e mescolate l’impasto fino ad ottenere un composto compatto, lavorabile e non appiccicoso (nel caso aggiungete un cucchiaio di farina, anche se con queste dosi andate sul sicuro).
  3. Unite infine le gocce di cioccolato ed amalgamatele bene al composto ottenuto.
  4. Formate delle palline, schiacciatele leggermente e ripontele sopra una teglia rivestita di carta forno: infornate a 180 gradi per circa 10/15 minuti fino a quando non saranno dorati. Lasciate raffreddare su una gratella e servite.

A presto,

Serena

2 comments

  1. ottimi per la merenda con il mio tè ci stanno benissimo,un abbraccio,alla prossima

    1. Petitpatisserie

      Grazie Paola! Se li provi fammi sapere 😍

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.