Torta di ciliegie con crumble croccante e crema all’avena

La Torta di ciliegie con crumble croccante e crema all’avena e’ una torta che sono sicura vi conquisterà al primo morso. La base ed il crumble si realizzano in pochi minuti e, mentre cuociono in forno, si prepara la Crema al latte senza uova che abbiamo già usato nella mia Crostata con cuori di fragola.
Le prime ciliegie di stagione non potevano trovare dolce migliore per poter essere gustate!

In questa ricetta ho apportato qualche modifica alla mia crema al latte usando il latte di avena, diminuendo un poco le dosi di zucchero ed omettendo la panna che, d’altronde, è facoltativa.

È una torta super golosa che sembra uscire da una pasticceria, composta da una base ed un crumble croccante, una crema buonissima che ha quasi le sembianze di un biancomangiare e dalle ciliegie che, con il loro sapore leggermente acidulo , completano la bontà di questo dolce che non potete assolutamente farvi scappare!

Pronti a farlo con me questo weekend?😍

INGREDIENTI

Dosi per una tortiera dal diametro di circa 18 cm

Per il crumble:

150 gr di farina “00”
80 gr di burro
25 gr di zucchero a velo
un pizzico di sale

Per la crema:
300 ml latte di avena (o altro latte*)
35 gr amido di mais
1 cucchiaino di miele
25 gr zucchero semolato
semi di una bacca di vaniglia o 1 cucchiaino di essenza di vaniglia

250 gr ciliegie

PREPARAZIONE

  1. Fondete il burro in un pentolino e lasciate raffreddare. Preparate il crumble mescolando gli ingredienti tra loro fino ad ottenere un composto di grosse briciole. Stendetene 2/3 in uno stampo a cerniera rivestito di carta forno compattando bene il composto in modo da formare la base del dolce. Create col restanti composto dei mucchietti , come fossero grosse briciole, e cuoceteli insieme alla base a 180 gradi per circa 15 minuti (in una teglia ponete da un lato lo stampo e dall’altro le briciole). Sfornate e lasciate raffreddare.
  2. Nel frattempo preparate la crema . Mescolate 100 ml di latte con l’amido servendovi di una frusta . Uniteli agli altri ingredienti e riponete tutto dentro un pentolino mescolando fino a quando la crema non si addenserà .
  3. Versate sopra la base e lasciate intiepidire. Ricoprite di poi con le ciliegie lavate , denocciolate e tagliate a metà e con il crumble e riponete il tutto in frigo per almeno 4 ore.

Note. *Se userete latte di riso diminuite un poco le dosi dello zucchero.

La ricetta , da me rivisitata e riadattata, è stata tratta da un recente numero della rivista Donna Moderna.

 

Benvenute ciliegie,

Serena

4 comments

  1. Petitpatisserie dove posso venirti a trovare!? Io nella mia piccola dimora in campagna ho degli alberi di ciliegio che crescono nella più totale meraviglia, io ci metto le ciliegie e tutto il resto, tu la preparazione!
    Complimenti davvero per la squisitissima ricetta, spero di riuscire a seguire tutti i passi (quando si tratta di dolci, non so perché ma non sempre escono come da foto xP)
    Un caro saluto da Pietro

    1. Petitpatisserie

      Grazie mille Pietro! Ti assicuro che non è difficile ma di faicle realizzazione , ed è davvero troppo Buona per non provarla !
      Buona giornata
      Serena

  2. Serena è stupenda!!! questa crema delicata si deve sposare benissimo con il sapore dolce delle ciliegie. Quest’anno non le ho ancora mangiate.

    1. Petitpatisserie

      Grazie Elena! Ma davvero ancora non le hai assaggiate questa stagione? Ti auguro di farlo presto, ci si sente un po’ in vacanza :))
      Baci
      Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.