Tart con crema al cioccolato bianco e mirtilli {e con frolla alla vaniglia}

Questa Tart con crema al cioccolato bianco e mirtilli è super squisita, tra le crostate più buone mai fatte! 
Una frolla aromatizzata alla vaniglia e senza farina 00, un ripieno goloso di crema al cioccolato bianco, che si aggiunge dopo aver fatto cuocere in bianco la base, e tanti frutti di bosco per guarnire : io ho usato i mirtilli ma voi potrete anche utilizzare fragole o more, ad esempio.

Ho fatto questa ricetta per la rubrica dedicata al cioccolato del numero 3 – marzo/aprile – di iFoodStyle, la rivista di iFood della cui redazione ho l’onore di far parte ❤️

Qui potrete sfogliarla tutta e a pagina 14 troverete la mia ricetta .

Al primo morso vi sembrerà di mangiare una torta di pasticceria per cui sarà perfetta anche per un compleanno o un’occasione speciale, preparatela e vi assicuro che farete un figurone ! 😉

 

INGREDIENTI

Per la frolla:

200 gr di farina farro (o di farina “00”)
100 gr di burro freddo a pezzetti
60 gr di zucchero a velo
1 uovo
un pizzico di sale
punta di un cucchiaino di lievito per dolci (facoltativo)
semi di una bacca di vaniglia o mezza fialetta di essenza di vaniglia

Per la crema:
200 gr di cioccolato bianco
100 ml di panna fresca
200 gr di mascarpone
150 gr di mirtilli

  1. Preparate la frolla mescolando i relativi ingredienti con un mixer o impastandoli con le mani fino ad ottenere un panetto compatto che, avvolto da pellicola , farete riposare in frigo per almeno mezz’ora.
  2. Trascorso il tempo necessario, stendete la frolla con un matterello su una spianatoia infarinata ad un spessore di circa cinque millimetri. Trasferitela (aiutandovi col matterello attorno a cui l’avvolgerete) sulla teglia imburrata ed infarinata . Bucherellate il fondo con una forchetta e procedete con la cottura in bianco: ponete sopra la frolla un foglio di carta forno , poi i legumi secchi ed infornate a 180° per circa 10 minuti. A questo punto togliete la carta forno ed i legumi e proseguite la cottura per altri 5/10 minuti, fino a quando la vostra crostata avrà assunto uniformemente un colore ambrato.
  3. Nel frattempo preparate la crema. Fate bollire la panna, togliete dal fuoco ed aggiungete il cioccolato a pezzetti mescolando con cura fino a quando non sarà tutto sciolto. Lasciate intiepidire . Aggiungete infine il mascarpone poco alla volta, gradualmente mescolando in modo che si formi una crema omogenea e senza grumi.
  4. Versate la crema al cioccolato bianco sulla crostata , completate con i mirtilli e fate riposare in frigo. Se gradite spolverate di zucchero a velo poco prima di servire.

Note. Potete tranquillamente preparare la vostra tart il giorno prima , o comunque in anticipo , perché più riposerà in frigo e più la crema si addenserà e i sapori si amalgameranno meglio tra loro.

Golosissimo weekend,

Serena

One comment

  1. È una vera delizia Serena…per gli occhi e per il palato! La rifarò assolutamente tesoro! La crema di cioccolato homemade è piaciuta tantissimo al mio nipotino goloso e domani gliela rifaccio. Ne ho fatta anche una versione proteica per mio figlio, che è uno sportivo. Grazie per la ricetta Serena!
    Bacioni,
    Mary

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.