Treccia di sfoglia salata con asparagi

La Treccia di sfoglia salata con asparagi è la versione salata della tanto amata Treccia di sfoglia con mele e cannella ! Dopo aver provato le Treccine di sfoglia con pere e miele allo zenzero ho voluto proporvi la versione salata, facile, bella a vedersi, pronta in pochi minuti e golosissima al palato, grazie al formaggio filante , al prosciutto ed agli asparagi !
Ovviamente potrete variare a vostro piacere la farcia potendo omettere gli asparagi o sostituendoli anche con altre verdure. Unico accorgimento : fate scolare bene le verdure prima di usarle altrimenti potrebbero rilascerare acqua durante la cottura in forno che andrà a bagnere la base della vostra treccia.
Prepararla sarà semplicissimo: è più complicato spiegarlo ve lo assicuro, per questo ho realizzato le foto passo passo e, se vorrete, nella Treccia con mele e cannella troverete anche la video ricetta, la mia primissima video ricetta quindi mi perdonerete ! 🙈

E se volete realizzare la pasta sfoglia in casa seguite la ricetta della mia Pasta sfoglia veloce che non richiede lievitazione! Ed ora….tutti in cucina con me!😉

INGREDIENTI

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
300 gr asparagi
100 gr prosciutto cotto
100 gr provola a fette
sale
latte
semi di sesamo

PREPARAZIONE

  1. Pulite gli asparagi: lavateli e tagliate via la parte finale del gambo, più chiara e legnosa e con un pelaverdure pelateli per eliminare la parte esterna filamentosa . A questo punto potete lessarli in acqua bollente salata (anche legati in un mazzetto con uno spago da cucina) per circa 10 minuti o comunque fino a quando infilzando le punte con i rebbi di una forchetta risulteranno tenere. Scolateli molto bene, in modo da privarli dell’acqua di cottura (che altrimenti rilasceranno in cottura bagnando la sfoglia) e lasciate intiepidire.
  2. Nel frattempo srotolate la pasta sfoglia e divitela mentalmente in tre parti uguali: al centro mettete prima le fette di provola, poi il prosciutto e, infine, gli asparagi , posizionandoli in modo verticale, lasciando un paio di centimetri sopra e sotto. In corrispondenza della parte centrale tagliate la parte superiore ed inferiore, formando due rettangoli (come vedete in foto) che richiuderete verso l’interno in modo da ricoprire il ripieno . Tagliate poi le parti laterali della sfoglia in tante strisce che richiederete anch’esse verso l’interno , alternandole tra loro.
  3. Spennellate con un poco di latte, cospargete se gradite con semi di sesamo ed infornate a 180 gradi per circa 20/30 minuti, in base al forno, fino a quando la vostra sfoglia avrà assunto un colore dorato.

A prestissimo,

Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.