French toast in a jar {vegan e light}

Una colazione sana, golosa…e trasportabile! Oggi è possibile con i il mio French toast in barattolo !  Vegano e light perché cotto al forno!
In occasione del Contest “Il mio pic nic” in collaborazione tra iFood e Le Conserve della Nonna io ed altre 49 blogger del Network ci sfidiamo proponendo Ricette in vasetto , dolci e salate, per i nostri pic-nic con i prodotti di Le Conserve della Nonna.
Ecco allora che ho subito immaginato due occasioni speciali per il mio pic nic: una dolce ed una salato. Quella dolce ve la presento oggi e si svolge qui…in camera da letto, dove sogno una colazione su lenzuola piene di fiori come fossi davvero su un prato, con il sole fuori che entra dalla finestra ed il calore dentro casa che ti avvolge con la dolcezza delle cose più semplici.

Amo le piccole attenzioni del mattino, un vassoio che si trasforma in un piccolo tavolino, il caffè bollente, i miei fiori preferiti e la colazione piu dolce e gustosa che ci sia….il French toast … che nella ricetta che vi propongo oggi non richiede piattino , forchetta e coltello, ma si serve in barattolo pronto per essere gustato comodamente sul proprio letto!

Il French toast è un piatto famoso in tutto il mondo , buono e goloso, composto da pane inzuppato in uova sbattute ed in seguito fritto .
In questa versione l’ho stravolto, omettendo le uova e cucinandolo al forno! L’ho reso quindi vegano e light e vi posso assicurare che non ha perso in bontà !
Ho utilizzato l’amido di mais – ma va bene anche la farina integrale o di farro – per creare un composto denso e sostituire le uova, e poi latte di riso, tanta cannella, e una cottura in forno leggera che ha comunque donato una perfetta croccantezza.
Nella ricetta troverete anche tutte le dritte ed un piccolo segreto per far venire il French toast croccante e non troppo morbido anche usando il pane fresco e non raffermo come dovrebbe essere.

Ho poi voluto impiattarlo dentro il barattolo creando qualcosa di più originale, perfetto se vorrete stupire la vostra famiglia o il vostro/a lui/lei sin dal mattino!😉
Per fare la versione in barattolo ho quindi creato diversi strati come fosse una torta alternando il French toast , lo yogurt greco, la marmellata di amarene de Le Conserve della Nonna e tanta frutta, per me le buonissime Pesche allo sciroppo de Le Conserve della Nonna.

Ecco quindi una comoda e golosissima versione in barattolo del famoso French toast perfetta per essere  portata a letto durante una colazione romantica o durante un pic nic su un prato , o per un brunch o, perché no, anche in ufficio per una colazione o spuntino veloce! Unica avvertenza….attenzione all’invidia dei colleghi!😆

INGREDIENTI

per due vasetti

6 fette di pane raffermo, integrale o ai 5 cereali (o pane in cassetta morbido, vedi note)
120 ml latte di riso
2 cucchiai di amido di mais (o farina di farro o integrale)
1/2 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di miele
1 vasetto di yogurt greco , di soia
marmellata, per me di amarene di Le Conserve della Nonna
pesche sciroppate Le Conserve della Nonna
2 barattoli per conserve per impiattare

PREPARAZIONE

  1. Ricavate dalle fette di pane, servendovi di un coppapasta di diametro simile a quello dei barattoli, 6 cerchi.
  2. In una ciotola mescolate con una piccola frusta a mano il latte di riso con la cannella, il miele e l’amido.
  3. Intingete velocemente le fette di pane nella pastella e ponetele su una teglia rivestita di carta forno (se volete potete spennellare la carta forno con un poco di olio).
  4. Infornate a 180 gradi per circa 10 minuti o, comunque, fino a quando le vostre fette di pane saranno belle dorate.
  5. A questo punto create il vostro French toast in barattolo : cominciate mettendo un primo cerchio di pane tostato, poi un cucchiaio di marmellata, uno di yogurt greco e le pesche tagliate a dadini. Fate altri due strati uguali completando con frutta fresca a piacere. Io ho messo le pesche a fettine e le ciliegie.

Note. Se usate pane morbido come quello in cassetta o comunque fresco e non raffermo anziché intingere le fette nel composto spennellatele con un pennello da cucina: in questo modo le inzupparete poco ed in forno acquisteranno la giusta croccantezza .

Con questa ricetta partecipo al contest “La ricetta in vasetto per il mio picnic con i prodotti Le Conserve della Nonna” : qui troverete tutte le ricette proposte.

 

Devi innanzitutto cercare la pace in te stesso. È il primo passo per trovarla intorno a te. Prova a comprenderti , perdonarti, accettarti. Se dentro di te non esiste l’equilibrio come puoi trovarlo nel mondo?” (A.V.)

Spensierato ed allegro weekend,

Serena

10 comments

  1. Cara Serena, questa si che è una ricca colazione,, ma credo che per una volta vada bene ma non sempre, troppe calorie!!!
    Ciao e buon fine settimana cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    1. Petitpatisserie

      Tomaso ma come? Yogurt greco, latte di riso, niente uova e niente frittura , tanta frutta fresca, la marmellata è genuina ed è l’unica cosa leggermente calorica….insomma…io direi che le colazioni dovrebbero invece essere sempre così ! 😉
      Buon fine settimana a te 😊
      Serena

  2. Ciao, non l’ho mai preparato certo che così acquisisce tutto un altro fascino. Molto buono e bello.
    Vale

    1. Petitpatisserie

      Neanche io Vale! È stata un’idea che mi è venuta proprio in occasione del contest che richiedeva una ricetta da impiattare in vasetto e debbo dirti che è pure molto golosa e pratica!
      Grazie di cuore,
      Serena

  3. sono perdutamente innamorata di queste foto! sono così eteree, bucoliche, magiche che resterei ad osservarle per ore! Sei riuscita perfettamente nel tuo intento <3 il French toast, ovviamente, è irresistibile 😛
    ti abbraccio Sere! <3

    1. Petitpatisserie

      Più felice con le tue parole non mi potevi fare Anna!😍
      Debbo ammettere che queste lenzuola sono state di ispirazione , oltre che di grande aiuto, la ricetta e l’idea del pic nic hanno fatto il resto!
      Grazie davvero perché ricevere i tuoi complimenti mi lusinga sempre e mi riempie di gioia,
      Bacio grande amica mia e buon we

  4. E’ un’idea meravigliosa e non vedo l’ora di provarla! La presentazione nel barattolo poi originalissima, il set meraviglioso che dire… ti adoro, ma questo lo sapevi già <3

    1. Petitpatisserie

      È reciproco Alice, tu sei un tesoro, grazie!
      Oh che bellezza questo French toast vorrei così tutte le colazioni!
      Grazie di cuore❤
      Sere

  5. Ciao, sono vegana: posso sostituire il miele con lo zucchero(magari di canna) senza perdere l’effetto? Oppure meglio lo sciroppo d’agave?

    1. Petitpatisserie

      Ciao! Certamente!
      Fammi sapere😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.