Focaccia con yogurt greco

La Focaccia con yogurt greco è un po’ la “sorella salata” delle Brioche con lo yogurt che tanto amate e che è tra le ricette più lette del mio blog!
L’idea di mettere nell’impasto lo yogurt greco mi ha subito incuriosito e debbo dire che il risultato è stato entusiasmante! La focaccia è alta , soffice ed alveolata come quelle a lunga lievitazione solo che qui si mette poco lievito e la durata delle lievitazione è sempre di circa due ore! Il segreto? La doppia lievitazione e la consistenza dell’impasto .

Debbo ammettere che le ricette che trovavo su internet non mi convincevano perché avevano tutte lo strutto e la farina 00, “0” o Manitoba. Vi ho messo la ricetta “originale” da cui sono partita con tutte le mie varianti. Ebbene, mi ritengo  pienamente soddisfatta delle modifiche che ho apportato: niente strutto e ho mescolato la farina di tipo “1” con quella integrale di grano tenero.
Sapete bene che, quando possibile, cerco di evitare le farine più raffinate e vi assicuro che questa ricetta è davvero ottima. L’impasto risulta un poco appiccicoso per cui vi consiglio di lavorarla con una planetaria o con una impastatrice ma è anche il segreto della sua perfetta risuscita . Conditela come gradite di più , farcitela o servitela con salumi e formaggi, per buffet, pic-nic , aperitivi o antipasti.

E allora…”mani in pasta”, yogurt alla mano e via a cucinare con me una focaccia davvero super! 😉


Focaccia con yogurt greco
 
Una focaccia alta e soffice, con farine non raffinate e con lo yogurt greco nell'impasto .
Autore:
Tipo ricetta: Lievitati salati
Cuisine: Dosi per una teglia di circa 36x44 cm
Ingredienti
Per l'impasto:
  • 500 gr farina "0" o Manitoba (per me 250 gr farina tipo "1" e 250 gr di farina integrale di grano tenero)
  • 250 ml acqua tiepida
  • 150 gr yogurt greco
  • 1 cucchiaino colmo di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 4 gr di lievito di birra disidratato (circa mezza bustina) o 12 gr lievito di birra fresco
  • 1 noce di strutto (io non l'ho messa)
Per condire:
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 3 cucchiai di acqua
  • pizzico di sale
  • Olive (o pomodorini, cipolle,etc.)
  • Origano
  • Sale grosso
Preparazione
  1. Sciogliete il lievito nell'acqua tiepida insieme allo zucchero e lasciate riposare per qualche minuto.
  2. Aggiungete di poi il composto di lievito alla farina ed unite il sale, l'olio e, infine, lo yogurt greco.
  3. Impastate con una planetaria o impastatrice fino ad ottenere un composto elastico ed un poco appiccicoso.
  4. Trasferitelo in una ciotola e fate lievitare in luogo tiepido (forno spento con luce accesa per quasi due ore).
  5. Nel frattempo preparate l'emulsione semplicemente mescolando energicamente l'olio con l'acqua ed il sale.
  6. Trascorso il tempo stendete l'impasto in una teglia rettangolare senza pressarlo troppo per evitare di sgonfiarlo eccessivamente .
  7. Create tanti fossetti con i polpastrelli e spennellate con l'emulsione di olio , cospargete con un poco di sale grosso , condite a piacere con olive, pomodorini, cipolle , erbe aromatiche e lasciate lievitare nuovamente per altri 30 minuti, sempre nel forno spento con luce accesa.
  8. Infornate a 200 gradi per circa 20 minuti fino a quando la vostra focaccia avrà assunto un colore ambrato.

Se cercate altre ricette di focaccia potete provare la mia Focaccia al rosmarino o la Focaccia rustica .

La ricetta rappresenta un adattamento di questa .

Le cose fatte in casa con le proprie mani sono sempre le più buone 😉

A presto,

Serena

2 comments

  1. Io non nascondo che un pezzo ne vorrei, magari per cena quest sera 😀

    1. Milena arriva! 😉
      Grazie cara e buona serata <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rate this recipe: