Pasta sfoglia veloce

Questa è una ricetta straordinaria e rivoluzionaria che vi farà realizzare una pasta sfoglia in pochi minuti. Su internet ho fatto qualche ricerca prima di imbattermi in quella che dovrebbe essere l’originale e che proviene dal blog La mercante di spezie di Loriana.
La nonna di questa ragazza la preparava sempre. Una sfoglia “che nasce dalla povertà” degli anni della guerra , che per questo è stata definita dei “poveretti” ma che nasconde dietro tanta dolcezza e tenerezza , quella delle nostre nonne che, con gli ingredienti che avevano in casa, sfornavano vere e proprie prelibatezze.
Ho sempre temuto la preparazione della pasta sfoglia per “i giri” e le lunghe lievitazioni. Sapete infatti quanto io ami le ricette semplici e veloci ma da tempo volevo fare un dolce che ho nel cuore e che prevedeva proprio l’uso della sfoglia  sicchè, quando mi sono imbattuta in questa rivoluzionaria ricetta per prepararla l’ho voluta subito provare.
Su internet si trovano svariate versioni , che prevedono la metà del burro, diversi passaggi in frigo e parecchi “giri” ma, come disse la ragazza che ha messo la ricetta della nonna sul suo blog, allora tanto vale fare la ricetta originale,no? 😛 Sua nonna non faceva nulla di tutto questo:  impastava solo farina, burro e ricotta (niente uova, niente lievito), teneva mezz’ora l’impasto in frigo e procedeva ad utilizzarla per le sue preparazioni.
Io, rispetto alla ricetta originale , ho aggiunto un cucchaio di zucchero dovendo fare una preparazione dolce (ma non è fondamentale nè necessario) ed ho diminuito un poco le dosi del burro ( 250 gr nella ricetta originale). Il risultato? Non posso offendere chi fa la sfoglia secondo la sua tipica ricetta  quindi starò attenta…..Quello che certamente vi posso dire è che questa pasta in forno (a temperatura molto alta) “sfoglia” davvero ed è buonissima e sorprendente!!! Credetemi….vale la pena provarla, per i vostri dolci o per le vostre torte salate!!
Certo, non “sfoglierà” come quella comprata e da noi comunemente conosciuta ma questa è fatta da voi , con i vostri ingredienti genuini e secondo me non ha nulla da invidiare alla prima  😉 Una avvertenza: preparatevi a dare la ricetta perché ve la chiederanno tutti!!!

pasta sfoglia veloce4

5.0 from 5 reviews
Pasta sfoglia veloce
 
Come realizzare la "pasta sfoglia" in pochi minuti.
Autore:
Tipo ricetta: Impasti base
Cuisine: Pasta sfoglia
Ingredienti
  • 250 gr ricotta*
  • 250 gr farina 00
  • 200 gr burro
Preparazione
  1. Impastare la ricotta ben asciutta, la farina ed il burro morbido a pezzi in modo da ottenere un bel panetto compatto.
  2. Lasciatelo riposare in frigo per circa mezz'ora.
  3. Stirate con un matterello la pasta su un piano ben infarinato ed utilizzate la sfoglia veloce per le vostre preparazioni dolci o salate.
Note
* E' importante che inforniate la vostra sfoglia nel forno molto caldo, preferibilmente 220° , fino a doratura.
*Io ho aggiunto 1 cucchiaio di zucchero alla ricotta dovendo fare una preparazione dolce, ma la ricetta originale non prevede nè zucchero nè sale. Se optate per una preparazione salata potete aggiungere 1 cucchiaino di sale ma, ribadisco, non è fondamentale ai fini della vostra sfoglia.
*Alcune ricette prevedono la possibilità di sostituire la ricotta con altro formaggio cremoso come la Philadelphia, ma io ho voluto rispettare la ricetta originale.
pasta sfoglia veloce2

pasta sfoglia veloce3

La vostra casa sarà invasa dallo stesso profumo di burro che si sente nelle boulangerie francesi….e, a tal proposito, guardate qui che cosa ho preparato con questo rivoluzionario impasto !! 😉

A prestissimo,

Serena

16 comments

  1. Questa la provo sicuramente amica mia!

    1. petitpatisserieblog

      Necessariamente Sara!! E’ sorprendente!! 😉
      Kiss <3

  2. Ma c’è un’alternativa alla ricotta? io vivo in africa e qui non è facile da trovare..

    1. petitpatisserieblog

      Ciao! Solo la Philadelphia. Non l’ho provato in prima persona ma so che altri lo hanno fatto,fammi sapere?

  3. Bellissima ricetta si può congelare l’impasto?

    1. petitpatisserieblog

      Ciao! Mi dispiace ma non ho fatto la prova quindi non posso assicurarti che si possa fare.
      Puoi provare e farlo scongelare in frigo.

  4. Ciao! l’impasto può restare in frigo l’intero pomeriggio?
    vorrei approfittare della pausa pranzo per prepararlo e trovarmelo bell’e pronto per la cena …!

    1. petitpatisserieblog

      Si sì puoi farlo,fammi sapere?

  5. Ciao 🙂 ti volevo chiedere una cosa: dici che se sostituisco la farina normale con quella senza glutine viene lo stesso? sai se qualcuno dei tuoi lettori l’ha provata anche nella versione senza glutine ed è venuta bene?

    1. petitpatisserieblog

      Nessuno mi pare, mi dispiace. Io penso sia la stessa cosa, fammi sapere,ci tengo ?

      1. Grazie mille della risposta 🙂 appena ho tempo proverò a farla, prima usando la farina normale ( così da prendere familiarità con la nuova ricetta), poi la proverò con quella senza glutine 🙂 Buona serata

        1. petitpatisserieblog

          Sono d’accordo!! Pensavo fossi celiaca e non lo potessi fare! Buona serata a te 🙂

          1. In realtà la sono ma spesso provo ricette glutinose anche solo per la gioia del palato della mia famiglia ( mi rende felice già vedere loro felici per quello che mangiano); poi una volta provata la ricetta normale provo quella senza glutine ( avere la certezza di saperla fare in un modo mi da più sicurezza quando lavoro le farine sg che sono un po’ più complicate ) grazie mille e scusa ancora 🙂

          2. petitpatisserieblog

            Che carina che sei ?
            Grazie a te ❤️

  6. BUONISSIMA COMPLIMENTI,SEI BRAVISSIMA,CONTINUA COSI…..<3

    1. Petitpatisserie

      Ma grazie Anna!
      È sempre un piacere ricevere messaggi come il tuo!
      Ancora grazie e buona serata
      Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rate this recipe: