Cornetti di pasta brioche [ senza impasto ] e Pan Brioche furbo e veloce

Questo post è rivolto a chi non ha mai tempo ma, ciononostante, non vuole rinunciare a svegliarsi la mattina con il profumo di cornetti caldi o di un pan brioche appena sfornato.

 

Questi però sono cornetti speciali…perché sono di pan brioche e ottenuti senza neanche bisogno di impastare e di attendere la lievitazione!
Vi basterà mescolare gli ingredienti la sera ed infornare l’indomani mattina…ed avrete una colazione perfetta come foste al bar!
Tutto è nato dall’esigenza di rendere i tempi di lievitazione più compatibili con un gli orari di una donna che lavora di giorno ma che desidera dare alla propria famiglia cibo sano e genuino sin dal mattino.
In base al tempo a disposizione deciderete poi voi se dare all’impasto la forma di cornetti o realizzare un semplice plumcake!

Seguitemi e vi spiegherò come prepararli.

 

 

Ingredienti per circa 8 cornetti piccoli
o un plumcake di medie dimensioni:

 

  • 250 gr farina manitoba
  • 90 ml latte
  • 30 gr zucchero di canna (50 gr se volete fare il plumcake)
  • 1 uovo
  • punta di un cucchiaino (quasi mezzo) di lievito di birra in polvere
  • 50 gr burro (io margarina vegetale)
  • pizzico sale
  • granella di zucchero, nutella, marmellata a piacere, zucchero a velo

Preparate l’impasto come è indicato qui ( il rinvio riguarda solo la preparazione. Per quanto riguarda i tempi di lievitazione seguite quanto scritto in questo post).

A questo punto avrete due opzioni:
  • se volete fare i cornetti stendete l’impasto su un foglio di carta forno, aiutandovi con un poco di farina perché sarà appiccicoso in modo da creare un cerchio di circa 30 cm di diametro (potete utilizzare una teglia rotonda). A questo punto tagliate il cerchio a fettine, ricavandone 8, come se fosse una torta. In ogni fetta mettete al centro un cucchiaino di nutella o marmellata (meglio densa e poco liquida e non esagerate con la quantità altrimenti potrebbe uscire) e arrotolatela partendo dall’esterno verso l’interno in modo che la punta del triangolo alla fine si trovi di sotto. Cercate poi di avvicinare le due estremità in modo da creare la tipica forma arrotondata dei cornetti. Se volete che siano di dimensioni maggiori, aumentate le dosi dell’impasto e fate un cerchio più grande.
  • se invece non avete tempo di realizzare i cornetti o di aspettare i doppi tempi di lievitazione della Treccia di Pan Brioche (qui) prendete l’impasto, dategli una forma allungata tipo salsicciotto e riponetelo dentro uno stampo da plumcake rivestito di carta forno. Stop!
Mettete i cornetti o il plumcake a lievitare in forno spento tutta la notte, avendo cura di riporre in basso una teglia piena d’acqua per mantenere l’ambiente umido.
La mattina seguente infornate a 200° per circa 15 minuti (il plumcake dovrete prima spennellarlo di latte e cospargerlo di granella di zucchero): vi accorgerete che sono pronti dal loro aspetto dorato.
Il plumcake a metà cottura uscitelo dalla teglia in modo da farne cuocere uniformemente i lati: se sopra si sta scurendo troppo mettete un poco di carta alluminio.
I cornetti , una volta sfornati , potranno essere spolverizzati di zucchero a velo.

La vostra famiglia si sentirà come al bar….il profumo dei cornetti caldi o del pan brioche si spanderà per casa….e la  vostra giornata avrà tutto un altro sapore!!!

 

 

Vi auguro tante dolci colazioni
Serena
Se provate le mie ricette sarà un onore per me per cui mandatemi la foto via e-mail oppure, se pubblicate la foto su Instagram, usate l’hashtag #petitpatisserieblog o inviatemele tramite Direct (se avete un profilo privato) così le potrò vedere e inserire nel blog alla pagina Vos Plats!!

10 comments

  1. Che colazione da sogno!!! Molto pratica questa ricetta, dei cornetti buonissimi e appena sfornati senza sudare 7 camicie con le sfogliature…dobbiamo provare!
    Complimenti, un bacio!

    1. Grazie mille ragazze sarebbe un onore per me se li provaste!
      Certo….non sono cornetti di pasta sfoglia,ma per chi ama la brioche, una vera scoperta!!
      Cornetti caldi ogni mattina!!! …..magari…..!!!
      Grazie ancora,buon pomeriggio
      Serena

  2. Mmmh, come sono invitanti… avessi tempo, li farei sicuramente ogni mattina 😉 bella idea!

    1. ciao!! grazie! !
      ma come "avessi tempo"? Io ho fatto questo post proprio per chi non ha tempo! 🙂
      Mescoli gli ingredienti la sera prima di coricarti (è una ricetta senza impasto quindi non c'è neanche bisogno di impastare) , la notte lievita da solo e la mattina inforni! Non ci sono scuse….stasera cornetti! 😛
      Grazie mille cara e buon pomeriggio
      Serena

  3. Da provare sicuramente! Ma poi quanto dura come dolce? Anche se…penso che nel giro di qualche ora potrebbe sparire tutto :p !!!

    1. Coperto sotto una campana dura…..se dura!! Hai detto bene!!
      Baciotti 😉

  4. Ottima ricetta! Al posto del lievito in polvere, posso usare quello fresco? Se sì, quanto?

    1. Grazie Michi! Certamente e poco, prova con 1/4 di cubetto ? Fammi sapere!

  5. Sembrano ottimi! Vorrei provare a farli nel pomeriggio (i cornetti), così fino ad domani mattina lievitano ben bene…
    se non si dispone di Farina manitoba ma di 00 classica e fecola di patate quali sarebbero le proporzioni in gr da applicare?
    Grazie in anticipo!

    1. Credo di essere arrivata tardi mi dispiace! Comunque va bene anche tutta farina 00!😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.